CASA DI DAZA
21 Febbraio, 2018
RIABILITAZIONE DEI POSTI REALI CAMERE
21 Febbraio, 2018
04_CASA-DE-LA-PIEDRA

RESTAURO DELLA CASA DI PIETRA

PIATTO  |  IMMAGINI

Date di inizio

Settembre 2016

Date di fine

Agosto 2018

Promotore

Illustreous Town Hall of Porcuna (Jaén)

Posizione

Paseo de Jesús, s/n. Porcuna (Jaén)

Architetto

Pablo M. Millán Millán

Construzione

Illustreous Town Hall of Porcuna

Fotografia

Javier Callejas

Tecnologia di illuminazione

ERCO

Sollevamento verticale

Solleva IASA

Cementi e calcestruzzi

Cemex

Contributori

Inmaculada Cervera (Arquitecta)
Javier Serrano Terrones (Architetto tecnico)
Javier Bengoa Díaz (Ingegneria)
Manuel Porcuna (Strutture)
Gonzalo Delgado (Direttore dei lavori)

NOLI ME TANGERE O COME FARE UNA CASA UN MONUMENTO

Pablo-M. Millán Millán

Sul lato del Paseo de Jesús si trova la “Casa de la Piedra”, un monumento artigianale interamente realizzato in pietra proveniente dalle cave di Porcuna (Jaén). L’autore di questo lavoro è stato lo scalpellino locale Antonio Aguilera Rueda, al quale ha dedicato 29 anni della sua vita per realizzarlo. La casa è stata realizzata senza alcun progetto, solo con la conoscenza logica sviluppata da una persona dedicata all’estrazione della pietra.

La costruzione è eseguita da strutture ciclopiche in pietra di oltre 3.000 chili di peso ciascuna e la sua messa in opera è eseguita in modo primitivo, senza leganti, lavorando in piena compressione. Questa mancanza di tecnica applicata farà sì che il monumento cinquant’anni dopo inizi a subire un deterioramento accelerato. Il crollo di alcuni pilastri, la perdita della stabilità strutturale della torre nord o la comparsa di importanti patologie di origine chimica saranno le ragioni che obbligano il consiglio comunale, attuale responsabile della proprietà, ad intervenire con urgenza.

Un intervento sarà effettuato chirurgicamente, assistendo a ciascuna delle patologie in modo molto specifico e tempestivo. A tal fine verranno eliminate numerose aggiunte che, con il passare del tempo, la famiglia che ha abitato questa costruzione ha aggiunto. Dopo un importante lavoro di pulizia e restauro della pietra, verrà scelto un sofisticato sistema di illuminazione per esaltare tutta la bellezza della lavorazione della pietra. Allo stesso tempo un ampio set di rampe, costruito in cemento di marmo, darà accesso ad un ascensore di vetro, l’unico elemento dissonante che consentirà l’accessibilità all’intero edificio, come richiesto dal municipio. In breve, un progetto che cercherà sempre di mostrare la pietra senza toccare la pietra.

Piatto

Immagini